Progetto S.T.A.F. (Servizio Territoriale Assistenza Familiare)

Mantenendo l’obiettivo di seguire le persone che hanno bisogno di assistenza, rispettando la loro dignità e  unicità, AttivaMente,  attraverso un lavoro di rete con Croce Verde Servizi, Corbola Servizi e Cooperativa Sociale  Peter Pan, e collaborazione tra pubblico e privato nel Basso Veneto Orientale, ha dato vita a S.T.A.F. (Servizio Territoriale Assistenza Familiare).

Si tratta di un servizio rivolto a  famiglie con  persone non autosufficienti o parzialmente autosufficienti in  situazioni di  handicap, invecchiamento e/o degenerazioni funzionali. Il progetto vuole offrire supporto, orientamento ed intervento.

Infatti prevede un momento iniziale di ascolto e di raccolta del bisogno attraverso lo Sportello Integrato per la Famiglia (SIF). In questa prima fase di colloquio l’operatore, facendo ricorso ad un ascolto empatico e attivo, cerca di delineare un quadro dettagliato della persona in difficoltà. Una volta accolta la richiesta vi è l’elaborazione  di un Piano Assistenziale Individualizzato (PAI) che viene illustrato alla famiglia, e se accettato, viene infine realizzato  con l’intervento di personale specializzato e mezzi adeguati, sotto monitoraggio e valutazione continua.   

Video AttivaMente